Mark Clough, Counsel, EU and Competition law (Brussels)Qualifications: MA Joint Hons, St Andrews (1976), Barrister, Gray's Inn (1978), English Solicitor (1995), Solicitor Advocate (1996), QC (1999), Scottish Solicitor (2013) Mark is one of the UK's leading experts in EU and competition law, including competition litigation, merger control, state aid, public procurement, international trade and economic regulation. He was appointed Queen’s Counsel in 1999 and a Scottish Solicitor in 2013. Mark was chairman of the Solicitors Association of Higher Court Advocates, SAHCA (2003 – 2006) and chair of the EU Committee of the Law Society (2010 2013). He is a member of the Joint tribunal of the Law Society and Bar adjudicating disputes on fees between barristers and solicitors As an elected member of the Council of the European Law Institute based in Vienna, he currently chairs the Project Group on the European Commission’s proposed directive on competition law damages and its published Recommendation on Collective Redress. Mark is recognized by Global Competition Law Review, Legal 500 and Chambers UK as a leading expert in his field. He is listed in Band One for Competition Law in Chambers Scotland. He is also listed in Band Two for Public Procurement in Chambers UK (2013/14).

Mark Clough, patrocinante in diritto comunitario e della concorrenza (Bruxelles). Qualifiche: Laurea in Giurisprudenza presso la St. Andrews University (1976), iscritto all’Albo Professionale presso la Gray’s Inn di Londra (1978), Procuratore per il territorio inglese (1995), Solicitor Advocate (1996), QC (Avvocato della Corona), (1999), Procuratore per il territorio scozzese (2013). Mark è uno dei maggiori esperti del Regno Unito in diritto comunitario e della concorrenza, materia che si occupa di contenzioso della concorrenza, di controllo delle fusioni societarie, sussidi statali, appalti pubblici, commercio internazionale e regolamentazione economica. Mark è stato presidente dell'Associazione degli Avvocati della Corte Suprema, SAHCA (2003-2006), e presidente del Comitato europeo dell’Associazione degli Avvocati (2010 2013). È membro del tribunale congiunto dell’ Associazione degli Avvocati e del Foro, dove funge da giudice nelle controversie giurisdizionali sugli onorari tra avvocati e procuratori. In qualità di membro eletto del Consiglio dell'Istituto di Diritto Europeo con sede a Vienna, attualmente presiede il gruppo di progetto sulla proposta di direttiva della Commissione europea sui danni del diritto della concorrenza e sulla proposta pubblicata di risarcimento collettivo. Mark è riconosciuto dalla Global Competition Law Review, Legal 500 e Chambers del Regno Unito come uno dei maggiori esperti nel suo campo. Egli è classificato nella Prima Fascia (Band One) per il Diritto della concorrenza nel Foro scozzese. Clough è inoltre classificato nella Seconda Fascia (Band Two) per gli appalti pubblici presso il Foro del Regno Unito (2013/14).